Top 10 Migliori Motorizzazioni Cam Gate 2021

Difficile fare una scelta per la tua nuova motorizzazione Came Gate? Lo abbiamo scritto Guida speciale all'acquisto di Came Portal Motorization per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere la migliore motorizzazione del cancello a camme!

La nostra selezione di motorizzazioni per cancelli a camme

Guida all'acquisto della motorizzazione del cancello a camme

Il portale è, per così dire, il primo elemento visibile di un'abitazione. Costituisce un passaggio, ma anche a Protezione per l'intero edificio. Può essere tanto facilmente una stanza professionale quanto un'abitazione individuale. In ogni caso, ci sono alcune delusioni di cui vorremmo sbarazzarci: scendere dall'auto per aprire e chiudere il cancello, essere sotto la pioggia o freddo più di una volta al giorno, avere difficoltà a spingere il cancello. La soluzione è semplice: Motorizzazione cancello. Per fare questo, il nostro confronto ti invita a interessarti a un marchio riconosciuto: Came. Come può esserti utile l'operatore Came gate? Ecco le risposte per aiutarti a fare un acquisto intelligente per il miglior sistema di automazione per cancelli.

Una panoramica sul portale

Come abbiamo appena accennato, il cancello è un elemento essenziale per una casa. Può essere realizzato in legno, PVC, alluminio o ferro battuto. La sua configurazione può essere in una o due ante, che dà il cancello a battente. Può anche essere scorrevole, più moderna per consentire un'apertura laterale.

L'installazione di un portale viene solitamente eseguita da un professionista. Ha bisogno fissaggi solidi con una certa fluidità per evitare qualsiasi tipo di cigolio. Non viene tralasciato nemmeno il lato estetico, in modo che il cancello si abbini con successo allo stile della casa o dell'edificio in questione.

Finalmente arriva il comfort in uso che allo stesso tempo offre sicurezza al gate. In questo confronto, stiamo parlando di automazione del cancello, ma non solo di qualsiasi. Questo è il motore Came gate.

Piccolo promemoria su Came

Came è da oltre 40 anni un player riconosciuto a livello internazionale nel campo dell'automazione di cancelli. Il marchio proviene dall'Italia ed è stato fondato in Francia negli anni '80 per offrire alle famiglie e agli edifici professionali un'automazione del cancello innovativa e sicura.

Oggi Came si presenta come un riferimento per motorizzazione cancello, ma anche porta da garage. L'installazione può essere eseguita da un professionista. In caso contrario, puoi farlo anche da solo poiché Came offre modelli di kit con tutte le istruzioni necessarie per testare il portale e installarlo facilmente. Che sia un cancello scorrevole o un cancello battente, un cancello nuovo o un cancello esistente, troverai il sistema di motorizzazione adatto. Tutto quello che devi fare è premere il telecomando per aprire e chiudere il tuo cancello.

Perché la motorizzazione del cancello Came?

Quando il tuo cancello è dotato di motore, è molto più sicuro. Diventa più difficile per i ladri tentare un'irruzione. Inoltre, l'operatore Came gate ti fa risparmiare molti inconvenienti poiché non c'è bisogno di scendere dall'auto per aprire o chiudere il cancello. Hai un telecomando in mano per controllare il funzionamento del cancello. Senza dimenticare che quest'ultimo obbedisce solo a questo telecomando. Nessun altro tipo di controllo è possibile. Ciò aumenta la tua sicurezza. Per quanto riguarda l'utilizzo, non c'è nulla di cui preoccuparsi poiché l'operatore Came gate è di facile manovrabilità. Basta premere un pulsante per aprire e chiudere.

Con l'afflusso di sistemi di trasmissione sul mercato, allora ti chiedi perché scegliere Came? Semplicemente perché è un marchio riconosciuto come leader nell'automazione di cancelli. Oltre alla sua vasta esperienza nel settore, va notato che i suoi prodotti sono in continua evoluzione per adattarsi agli attuali progressi tecnologici. Senza dimenticare il rispetto delle norme europee.

Inoltre, i sistemi motore per cancello Came sono progettati per accettare tutti i pesi del cancello. Hai solo bisogno di istruirti sull'argomento.

Il miglior motore Came gate

Came offre diversi modelli di motore. Per scegliere quello più adatto alla tua apertura esterna, devi considerare il peso del tuo cancello, le sue dimensioni comprese larghezza e altezza nonché l'eventuale presenza di pilastri. In caso di cancello a battente, ricordati di controllare se hai spazio sufficiente per evitare qualsiasi invasione.

A titolo indicativo, ecco alcune motorizzazioni Came che potrebbero essere adatte al tuo cancello. Se ti piace la discrezione con scarsa visibilità, opta per un motore sotterraneo FROG. Se il tuo spazio è piuttosto limitato, puoi scegliere il sistema di automazione per esterni lineare AMICO. Nel caso opposto dove il vostro cancello è grande è meglio utilizzare un'automazione esterna a bracci articolati FAST 40 o FERNI. Nel caso di un cancello in ferro battuto, c'è un kit speciale di Came per questo scopo. Che il tuo cancello sia scorrevole o basculante, troverai sempre il kit di motorizzazione giusto con il marchio Came.

Maggiori dettagli sui criteri di selezione

È quindi importante sapere che prima di scegliere un modello o un altro, è innanzitutto fondamentale differenziarli specifiche del motore per cancelli a battente e scorrevoli.

Il sistema di motorizzazione per cancelli a battente

Se il tuo cancello è del tipo a battente, è quindi necessario concentrarsi sui seguenti elementi:

  • La lunghezza e la larghezza della / e foglia / e
  • Il peso di ogni anta, che non deve superare un certo limite specificato nelle schede tecniche dei modelli disponibili. Queste informazioni particolarmente importanti non dovrebbero essere prese alla leggera.
  • La distanza tra l'asse dei perni e le estremità interne del cancello.
  • La distanza tra il pilastro e il muro della festa se hai questa configurazione.

Si noti che queste nervature determineranno lo spazio disponibile ai pilastri per consentire la scelta del tipo appropriato di automazione. In generale, una motorizzazione a braccio articolato richiede uno spazio per il battito delle braccia e per la posa Da 40 a 50 cm di. Si consiglia un motore a cilindro per spazi ridotti. Tuttavia, in generale, ecco le specifiche necessarie per l'installazione di questi due tipi di motore.

  • Motorizzazione manuale
  • Questo sistema di braccio automatico è particolarmente dedicato ai pilastri con grandi dimensioni e sono in grado di adattarsi a tutti i tipi di porte, pesanti o leggere. I modelli disponibili sono spesso 24 e 230 Volt. Questo è il modello più diffuso caratterizzato dalla riproduzione del movimento di un braccio umano. A seconda del modello, l'angolo di apertura può arrivare fino a 120 °. Il suo fissaggio è abbastanza semplice, perché è fissato direttamente su una parete o su un pilastro. Infine, questo tipo di motorizzazione ha molto spesso un rapporto prezzo-prestazioni molto interessante rispetto ad altri operatori per cancelli.

  • Motorizzazione dell'attuatore
  • Questo tipo di motore è molto di più discreto di un sistema di cancello automatico del braccio. Come suggerisce il nome, questa motorizzazione utilizza cilindri per aprire e chiudere il cancello a battente. È disponibile anche a 24 e 230 Volt e può essere utilizzato in uno spazio particolarmente ridotto. Per quanto riguarda il prezzo, spesso è un po 'più costoso dei motori manuali.

  • La motorizzazione sotterranea
  • Il sistema di automazione del cancello destinato ad essere sepolto è particolarmente ideale per l'installazione di un nuovo cancello. Completamente invisibile sia dall'interno che dall'esterno della casa, questo tipo di motore è per legge il più estetico. Può anche essere adattato a tutti i tipi di cancello a battente, il che lo rende molto versatile. Tra i suoi principali vantaggi, possiamo ad esempio parlare della sua capacità di non occupare spazio. Questo è un vero vantaggio, soprattutto per i piccoli corridoi che non possono ospitare nessun altro processo. Tuttavia, tieni presente che esistono alcuni prerequisiti prima di installare questo tipo di motore. Innanzitutto, avrai bisogno di lavori di muratura per l'installazione di scatole. Per questo, dovrai chiamare un professionista se non hai le competenze in questo settore. Rispetto al prezzo, i motori sotterranei sono i più costosi sul mercato.

Il sistema di motorizzazione del cancello scorrevole

Innanzitutto è importante chiarire che esistono due tipologie di cancello scorrevole. Esistono infatti cancelli ferroviari e cancelli autoportanti. Ovviamente, ciascuno di essi dispone di sistemi di automazione dedicati. Tuttavia, su alcuni punti, è sempre possibile scegliere in base a criteri ad essi identici.

  • Il peso e le dimensioni del tuo cancello
  • Questi punti sono molto importanti quando si sceglie un motore per cancelli scorrevoli. Ogni motore del cancello, infatti, è progettato per adattarsi ad un peso massimo. Dovrebbe essere disponibile sulla scheda delle specifiche del modello acquistato.

  • L'installazione di un rack
  • Nota che è necessario installare una cremagliera per l'apertura e la chiusura laterale del tuo cancello. Deve essere fissato al cancello durante il collegamento al pignone motore. A seconda del modello, il rack può essere consegnato con il pack completo o deve essere acquistato separatamente.

  • Potenza del motore
  • Per il cibo hai due scelte. O opti per 24 Volt o 230 Volt. La prima opzione è preferita se hai solo una voce. Infatti, sarà comunque funzionante anche in caso di mancanza di corrente, dotandolo di una batteria tampone fornita separatamente, in generale. Tuttavia, la maggior parte dei modelli che troverai funzionano a 230 volt. Per evitare di essere bloccato in caso di interruzione di corrente, è possibile aggiungere un file kit di sblocco al di fuori.

Per quanto riguarda l'installazione e tutto il resto, le procedure e le specifiche sono praticamente le stesse degli operatori per cancelli a battente. Tuttavia, rimane una piccola differenza: la difficoltà di montare un sistema di sblocco esterno. Se opti per un cancello scorrevole per qualcosa di nuovo o se il tuo è di questo tipo, assicurati di avere un ingresso e uscita di emergenza.

Come mantenere il tuo motore Came gate?

Le procedure di manutenzione devono essere eseguite sul tuo operatore per cancello se vuoi che duri nel tempo e funzioni sempre correttamente.
Quindi, ogni 6 mesi, controlla l'apertura e la chiusura del tuo cancello, prestando attenzione ad ogni possibile malfunzionamento. Pertanto, controlla:

  • I dispositivi di sicurezza del tuo motore.
  • Il disinnesto manuale del motore per vedere se questo funziona correttamente.
  • Il rallentamento del cancello quando arriva a fine corsa.
  • Spostare i componenti e lubrificare se necessario.

Ogni anno, però, dovrai:

  • Controllare il sistema di bloccaggio e i componenti di guida come binari o rulli.
  • Verificare il corretto funzionamento dei sistemi di controllo sul cancello e sul telecomando.
  • Verificare i fissaggi del cancello sul suo supporto e controllare l'allineamento.
  • Verificare la presenza di corrosione e le condizioni della vernice.

Verifiche della motorizzazione di un cancello battente

Per i cancelli a battente, provare a controllare le condizioni di tutti i giunti e lubrificarli se necessario. Ricordarsi di controllare il livello di grasso sull'ingranaggio a vite senza fine sulla cremagliera per un modello di martinetti.

Verifiche della motorizzazione di un cancello scorrevole

Per questo tipo di motore, controlla lo stato delle ruote e il gioco tra i montanti di ricezione e il tuo cancello. Dovresti anche assicurarti che non ci siano ostacoli che ostacolano lo scorrimento sui binari.

Verifiche di una motorizzazione interrata

Si consiglia di aprire e pulire le scatole almeno 3 volte l'anno. Controlla anche il sistema di drenaggio dell'acqua per vedere se tutto funziona perfettamente.

Cosa fare con l'umidità e gli insetti?

Gli insetti e l'umidità sono i principali nemici di un operatore di cancello. Controlla almeno due volte all'anno per vedere se c'è umidità e insetti nella tua unità di controllo. In caso di umidità, assicurati di asciugarla e utilizzare sacchetti che assorbono l'umidità. Per prevenire la proliferazione di insetti, utilizzare uno spray repellente per insetti. Fare attenzione a non spruzzarlo sulle schede elettroniche, in quanto ciò potrebbe danneggiarle.

i più venduti

Ultimo aggiornamento : : 2021-04-20 02:37:00