A cosa servono le aste di cross merchandising?

aste di merchandising incrociate

In un'azienda, indipendentemente dalle sue dimensioni, è importante ottimizzare il più possibile lo spazio disponibile. L'organizzazione sarà la parola d'ordine, perché gli scaffali non devono essere sovraffollati altrimenti i clienti andranno persi e avranno difficoltà a navigarli. Tuttavia, esistono soluzioni abbastanza semplici ed economiche per offrire il maggior numero di prodotti possibile senza che gli scaffali vengano oscurati a causa dei troppi prodotti.

Quelli venduti singolarmente, ad esempio, tendono a occupare spazio sugli scaffali non necessario e sono difficili da mettere in sicurezza, quindi a volte devono essere lasciati nelle scatole e questo rende il risultato molto meno gradevole visivamente. D'altra parte, il file aste di merchandising incrociato in plastica si rivelerà molto pratico, per vari motivi che esploreremo in seguito. Ricorda però che queste canne sono state inventate per ottimizzare le vendite offrendo prodotti venduti singolarmente e presentati in modo chiaro.

Canne adattate per prodotti più o meno pesanti

La maggior parte delle aste di plastica per la visualizzazione dei singoli prodotti non può sostenere un peso eccessivo. È comunque possibile aggiungere dei ganci metallici che sosterranno la struttura e consentiranno di presentare ai clienti prodotti dal peso di poche centinaia di grammi. Se necessario, puoi anche optare per un'asta di merchandising trasversale in metallo, soprattutto se hai bisogno che i tuoi articoli siano appesi con clip.

Le aste di plastica possono essere facilmente appese ai supporti per cartellini dei prezzi senza che questo sia un problema in quanto posizionerai prodotti leggeri su di esse.

Dove posizionare le aste di cross merchandising? 

È importante non installare troppe canne su un unico ripiano, altrimenti i clienti avranno difficoltà a trovare ciò che stanno cercando e tenderanno a passare al prodotto successivo nella loro lista della spesa senza perdere tempo. per scoprire le novità. Tuttavia, lo scopo delle canne a volte è quello di offrire nuovi prodotti, quindi è importante che siano posizionati in punti strategici.

L'ideale è posizionare una canna all'inizio o alla fine di un raggio, magari posizionandone una al centro. Il teste di gondola sono adatti anche per l'alloggiamento di aste di cross-merchandising.

Articoli che vendono più facilmente

Il vantaggio principale degli articoli posizionati su aste di cross-merchandising è che attirano rapidamente l'attenzione dei clienti. Questi prodotti che normalmente andrebbero persi nel mezzo di scaffali diversi troveranno finalmente il loro posto nel negozio, il più delle volte alla fine di uno scaffale, dove sono più visibili e facili da afferrare. 

Inoltre, i vari addetti alla circolazione delle corsie potranno vedere a colpo d'occhio la necessità di sostituire gli articoli sull'asta del cross-merchandising. Ricorda sempre che gli scaffali pieni sono più attraenti, soprattutto se ordinati correttamente.