SMS vocali, perché usarli a livello internazionale?

sms vocale

Stiamo spendendo più tempo sui nostri telefoni cellulari e i grandi marchi hanno compreso il valore di condurre campagne di marketing utilizzando questo canale. A differenza di una newsletter che spesso richiede la connessione al proprio computer e che tende ad essere cancellata dal destinatario con un clic del mouse, l'SMS tocca quest'ultimo in modo molto più diretto. Da tempo la novità notevole nei messaggi pubblicitari è rappresentata dagli SMS vocali, utilizzati sia in Francia che all'estero. Come funziona questo sistema e qual è lo scopo di usarlo a livello internazionale?

L'innovazione degli SMS vocali

Quando ricevi un messaggio sul tuo telefonino ti senti subito preoccupato ed è molto più forte il desiderio di guardare chi ti ha scritto. Di fronte a questo riscontro, le aziende specializzate nella creazione di API (Programming Interface Application) hanno sviluppato sistemi per l'invio sms vocale.

Il fornitore di servizi consentirà quindi al suo cliente di creare un'API che gli offra il vantaggio di un modulo di invio di massa per messaggi vocali personalizzati. Come per i messaggi di testo, è quindi possibile generare un numero di mittente univoco dedicato alla configurazione della campagna di invio.

Ma il vantaggio principale degli SMS vocali è di fornire un messaggio audio al destinatario con una voce umana e non sintetizzato. Ogni messaggio può quindi essere personalizzato all'infinito, il che permette di raggiungere ancora di più il cliente, quando in realtà è tecnicamente possibile inviare decine di migliaia di messaggi contemporaneamente.

Questa è la forza degli SMS vocali: l'invio di un numero elevatissimo di un messaggio audio totalmente unico!

E se diventassimo internazionali?

Gli SMS vocali non conoscono confini. È quindi possibile programmare campagne di mailing in Francia e all'estero e questo è un vantaggio considerevole per le aziende che si sviluppano a livello internazionale. Il numero del mittente scelto sarà sicuramente il francese, ma è possibile inserire nella mailing list quanti numeri stranieri si desidera.

Questo è quindi perfetto per un messaggio audio emesso in francese ma inviato a clienti francofoni residenti all'estero. Questo può essere il caso, ad esempio, di un'azienda che cerca di stabilirsi nella provincia del Quebec in Canada.

Il sistema SMS vocale consente inoltre di creare mailing list specifiche per Paese e soprattutto di registrare un messaggio nella lingua desiderata. L'impresa commerciale non avrà quindi più ostacoli per raggiungere i clienti in tutto il mondo.

Il creatore della campagna non deve nemmeno avere una padronanza completa della lingua del destinatario poiché può chiedere a un professionista della voce di registrare il messaggio.

Tutto può essere possibile: registrare la voce su un sottofondo musicale, nessun limite alla lunghezza del messaggio a differenza di un messaggio SMS di testo e programmare l'ora di invio.

Il sms la voce non si cura delle differenze di orario in quanto è consentito programmare l'invio dei messaggi e quindi adattarsi al fuso orario del destinatario.