Proteggi la tua casa con la motorizzazione!

Con il numero di furti con scasso in costante aumento, diventa essenziale rafforzare la sicurezza nella tua casa. Inizia con la limitazione dell'accesso, prima al tuo spazio esterno, poi alla casa stessa. Per fare ciò, l'uso di un file sistema di motorizzazione delle tue voci è la soluzione migliore. Oltre a proteggere ulteriormente la tua proprietà attraverso un migliore controllo del via vai, ti offre anche un comfort ottimale per l'utente. Scopri tutti i consigli sull'argomento in questo file.

Le diverse soluzioni di motori per cancelli

Il dispositivo domotico che è Motorizzazione cancello lo rende più pratico e maneggevole. Ti consente anche di proteggere la tua casa. Ma è importante scegliere il tipo di motorizzazione adatto al tuo cancello automatico. Preferisci anche un marchio rispettabile, come Motorizzazione Faa che punta prima di tutto sulla qualità. Scopri le varie alternative a tua disposizione per farlo:

La motorizzazione del cancello battente

Per un cancello a battente oa battente, hai diverse scelte, sia a livello di marchi che a livello di modelli esistenti. Dal lato del marchio, il È venuto motore cancello a battente costituisce un riferimento.

La motorizzazione del braccio articolato:

Questa soluzione è la più popolare. E 'costituito da due martinetti elettrici che poggiano su un lato del pilastro edificato e dall'altro sull'anta del cancello. Il sistema può essere elettromeccanico o idraulico, a seconda delle preferenze. Questa motorizzazione è dedicata a cancelli medi e pesanti, in alluminio, PVC o legno. Rende la movimentazione di apertura rapida e facile da installare.

Motorizzazione con martinetti:

La motorizzazione dell'attuatore è dedicata esclusivamente a cancelli pesanti e imponenti, in acciaio o ferro. Può utilizzare un sistema a cilindro lineare o un sistema a cilindro idraulico lineare.

Il sistema di ruote:

Questa alternativa all'automazione per cancelli a battente consiste nel dotare il tuo ingresso di un motore che aziona le ruote per aprire le ante. È il più economico e il meno dispendioso in termini di energia, senza contare che è adatto per terreni in pendenza.

L'automatismo sepolto:

Se cerchi l'estetica, ilautomazione cancelli sepolto è l'ideale. Fornisce inoltre un comfort senza precedenti quando si tratta di aprire e chiudere le ante. In effetti, questo sistema è discreto. Mantiene l'aspetto originale del tuo portale. Inoltre, l'automazione interrata è adatta a molti cancelli.

La motorizzazione del cancello scorrevole

Per quanto riguarda la motorizzazione cancello scorrevole, puoi scegliere tra due tipi. In tutti i casi, a Motore Faac è altamente raccomandato.

Motorizzazione su rotaia:

Per cancelli scorrevoli su rotaie, l'installazione di un azionamento a cremagliera è la migliore alternativa. L'installazione richiede un post di guida e un post di ricezione.

Il sistema autoportante:

Questo sistema è utilizzato più dalle aziende che dai privati, ma ciò non dovrebbe impedirti di prenderlo in considerazione a casa tua. Per automatizzare questo sistema, a Motorizzazione cancello scorrevole Faac è raccomandato. Il Motorizzazione cancello Faac Consiste anche di un motore a cremagliera con un palo di guida e un palo di ricezione.

Le diverse soluzioni di motorizzazione del portone da garage

Anche il garage è un obiettivo comune di effrazione. Ecco perché sono state inventate le soluzioni di automazione per porte da garage. Inoltre, l'automazione della porta del garage ne facilita la movimentazione. Puoi scegliere tra diversi tipi di attuatori per porte da garage, incluso il Cam Motor che è tra i migliori del settore.

La motorizzazione di un portone sezionale da garage

Si dice che l'apertura di un garage sia sezionale quando è composta da più lamelle articolate. Pertanto, aprendo o chiudendo la porta, non si discosta dal suo telaio. Per motorizzare questo tipo di porta si consiglia di optare per un kit motore. Assicurati di scegliere un modello compatibile con il tuo modello di anta, ma anche un modello con un motore abbastanza potente. Puoi assumere un professionista quando si tratta della sua installazione, ma con gli strumenti giusti, è alla portata di tutti. Il motore è posto a soffitto ed è alimentato da una presa elettrica posta nello stesso luogo.

La motorizzazione di una porta da garage basculante

I modelli di porte garage basculanti sono costituiti da un unico pannello rigido che sporge dal telaio quando viene aperto. Esistono due tipi di porte basculanti per garage:

  • La porta basculante del garage che inclina il pannello quando viene aperta e la cui parte superiore rimane a filo con il soffitto.
  • La porta basculante a semi-sbalzo che fa oscillare il pannello in modo che si adatti al soffitto. Il piano quindi non è sempre allo stesso livello quando si apre l'accesso al garage.

Per queste due versioni, l'installazione di un file operatore basculante per porte garage è fatto con un sistema di cintura o catena.

Gli altri modelli di motorizzazione per porte da garage

Sul mercato sono disponibili altri modelli di motorizzazione per automatizzare diversi tipi di portone da garage, ad eccezione dei modelli a libro che non possono essere dotati di motore. Il modello diÈ arrivata l'automazione è ideale per equipaggiare tutte le porte da garage.

  • La trasmissione a pignone e cremagliera funziona con un sistema a cinghia. Si adatta a un portone sezionale o basculante.
  • L'azionamento tubolare assiale funziona in modo identico a un azionamento per tapparelle. È ideale per un portone da garage che si avvolge attorno ad un asse motorizzato posto sopra l'apertura.
  • La motorizzazione del braccio permette l'automazione di un modello di porta garage a più ante. L'apertura può essere in PVC, legno o alluminio. Il suo funzionamento è uguale a quello della motorizzazione di un cancello a battente. Tuttavia, va notato che questo sistema non è adatto a tutti i tipi di porte da garage.