Cibo e frigorifero: promemoria e suggerimenti

I periodi di festa sono sempre accompagnati da cibi consumati, che a volte non è difficile concludere, ma che vogliamo mantenere. Gli sprechi alimentari vengono evitati rispettando le istruzioni di conservazione degli alimenti. Questi promemoria e suggerimenti prevengono anche l'intossicazione alimentare.

Usa il frigorifero nelle migliori condizioni

Il frigorifero può conservare il cibo più a lungo, a patto che tu segua le regole. Da un lato, deve essere utilizzato in modo ottimale. D'altra parte, un dispositivo ben mantenuto è molto più efficiente. Si fa inoltre attenzione a non sovraccaricarlo, rischiando di limitare la circolazione dell'aria al suo interno, compromettendone la funzionalità. Esistono anche alcune regole di base per la conservazione degli alimenti. Il controllo della temperatura è importante per mantenere gli alimenti nelle migliori condizioni. Una temperatura inferiore a 4 ° C limita lo sviluppo di microrganismi, a meno che non si decida di farlo conservare attraverso un processo di latto-fermentazione. Per il frigorifero la temperatura deve essere regolata regolarmente, spesso a seconda della stagione e dei cibi conservati. Per controllare, abbiamo un termometro nel frigorifero, che consente di regolare al momento giusto.

Rispettare le temperature di conservazione

Un piccolo promemoria degli scomparti serve per riorganizzare il tuo frigorifero. Gli alimenti deperibili vengono posti nello scomparto più freddo, da 0 ° C 0 4 ° C. Piatti pronti, qualsiasi alimento a base di carne (salumi crudi, tritati, freschi, ecc.) Sono conservati in questa sezione fredda. Il vano intermedio, a temperatura tra 5 ° C e 7 ° C, ospita cibi cotti (carne, pesce, verdure, zuppe, ecc.), latticini e dessert a base di latte. Ci sono anche frutti rossi e pasticcini. Le porte sono progettate per conservare bevande, burro, uova e salse iniziate. Questa parte è particolare per la variazione della temperatura di Da 5 ° C a 15 ° C. Infine il cassetto delle verdure, con la sua temperatura da 8 ° C a 10 ° C, permette di conservare verdura, frutta e formaggi.

Adotta le azioni giuste su base giornaliera

Ci sono alcuni suggerimenti utili per conservare il cibo più a lungo. Ordiniamo le nostre provviste e le mettiamo via in modo diverso. I cetrioli vengono messi fuori dal frigorifero, poiché alcuni frutti producono gas etilene, che non tollerano molto bene. Le erbe durano più a lungo e mantengono la loro freschezza se conservate in frigorifero in una pentola piena d'acqua. Cipolle e aglio possono essere conservati insieme e fuori dal frigorifero. Lo stesso vale per le patate, che possono essere conservate molto bene in un sacchetto di carta. I pomodori non muoiono in un luogo asciutto a temperatura ambiente. Tuttavia, quando vengono avviati, devono essere conservati in frigorifero per limitare lo sviluppo di batteri. Anche per cibi aperti e caldi, devono essere raffreddati prima di metterli in frigorifero. Infine, devono essere contenuti in una scatola ermetica (vetro o acciaio inox) per evitare la contaminazione e soprattutto gli odori. Tuttavia, la confezione originale è l'opzione migliore se il feed non è ancora stato avviato.

Questo elenco non è esaustivo, in quanto esistono milleuno modi per preservare il gusto e la freschezza del cibo.