Perché l'assicurazione auto è obbligatoria?

Secondo una legge del 27 febbraio 1958, tutti i veicoli a motore devono essere coperti. Questa è un'assicurazione auto in cui viene utilizzata la garanzia minima per coprire tutti i danni causati durante la guida. Garantisce quindi la protezione di terzi, ma anche la tua risarcendo le vittime per tuo conto. Pertanto, l'assicurazione auto non è solo obbligatoria, ma anche essenziale.

Assicurazione auto di responsabilità

In Francia, come in tutti i paesi dell'Unione Europea, è obbligatorio assicurare la tua auto a terzi. Si tratta di una copertura che ha l'obbligo legale di assicurare danni materiali fino a 457.000 euro e lesioni personali (senza alcun limite). Pertanto, in caso di ispezione, devi sempre avere il certificato di assicurazione nel tuo veicolo per presentarlo alla polizia.

Tutela di terzi

Con l'assicurazione auto, se sei responsabile di un possibile incidente stradale durante la guida, tutti i danni subiti dalle vittime vengono risarciti. Pertanto, il risarcimento del danno è completo; tutto deve essere coperto: danni estetici, dolore pretium, deficit funzionale, perdita di guadagno, aiuto domestico, ecc. I casi non coperti sono danni causati a te oa un membro della tua famiglia e danni causati intenzionalmente a terzi.

Protezione del conducente

Tuttavia, l'assicurazione auto ti protegge come conducente fintanto che si occupa di risarcire le vittime per te. Ciò consente di risparmiare pesanti spese in caso di incidente con lesioni personali. Si segnala che il costo medio richiesto per il ricovero di un infortunato è di 135.526 euro. In caso di mancata assicurazione, le vittime vengono immediatamente prese in carico dalla FGAO o fondo di garanzia dell'assicurazione obbligatoria che si affretterà immediatamente ad affrontare il rimborso delle somme spese maggiorate di 10 %.

Altri obblighi a carico del conducente

Inoltre, sono richiesti altri obblighi nei confronti del conducente. Uno di questi è avere un etilometro nel veicolo. Ciò è entrato in vigore con la pubblicazione del decreto del 1 marzo 2013 secondo il quale tutti gli automobilisti sono obbligati per legge ad avere un etilometro nella propria auto. Tuttavia, dovresti sapere che la mancanza di possesso palla non è penalizzata.

C'è anche l'obbligo di comunicare il proprio tasso di bonus / penalità durante una simulazione di assicurazione auto. Questa è una tariffa da specificare nella dichiarazione delle informazioni sull'assicurazione auto. Mostra il tuo bonus-malus, i tuoi incidenti e le tue responsabilità. Senza queste informazioni, l'importo della simulazione non sarà esatto. Dovresti anche sapere che questa informativa è accessibile alle compagnie di assicurazione in caso di un nuovo abbonamento; quindi non è possibile nasconderlo.

Come stipulare un'assicurazione auto?

L'assicurazione auto deve essere stipulata da una compagnia di assicurazioni. Gli assicuratori ora offrono diverse offerte per adattarsi alle tue esigenze. Dovresti anche sapere che vengono presi in considerazione l'esperienza del conducente, il numero di chilometri percorsi all'anno, il profilo del conducente o il tipo di veicolo. È importante confrontare le offerte prima di fare la tua scelta.