I 10 migliori riscaldatori per ventole del 2020

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo termoventilatore? Abbiamo scritto questo Guida all'acquisto di una ventola di riscaldamento speciale per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior termoventilatore Vuoi acquistare un nuovo termoventilatore? Scopri il confronto dei migliori in questo Guida al riscaldamento del ventilatore 2020 scritto da noi per aiutarti a scegliere il modello migliore, la marca migliore… In questa guida come in tutte le nostreguide allo shopping 2020, tutto il nostro team ha messo insieme tutte le cose che devi sapere per acquistare il miglior termoventilatore!

La nostra selezione di termoventilatori

Guida all'acquisto del termoventilatore

Cerchi una soluzione di riscaldamento per i tuoi ambienti umidi, ma non sai quale scegliere? Il nostro primo consiglio è di indirizzarvi verso i dispositivi di soffiaggio e più in particolare il riscaldamento del ventilatore. Si consiglia di scegliere con cura il proprio termoventilatore, non trascurando i vari punti da controllare.

Le caratteristiche del termoventilatore: come scegliere?

Negli scaffali, dovresti prestare attenzione al file velocità di riscaldamento. Se vuoi essere in grado di usare il tuo bagno quasi immediatamente, è meglio avere un riscaldatore di riserva che dia risultati rapidi. La potenza del motore elettrico è quindi un criterio di selezione essenziale in un confronto. Il migliori termoventilatori del mercato avrà una potenza da 1500W a 2500W.

Un apparecchio che riscaldi rapidamente un ambiente è fondamentale, ma non deve andare a discapito dell'efficienza energetica. Esistono modelli dotati di sistema timer per ridurre i consumi pur rimanendo estremamente efficienti. Con questa tecnologia il riscaldamento si spegnerà automaticamente allo scadere del tempo di programmazione. Questa è una soluzione pratica per evitare sviste. È inoltre possibile disporre di una tecnologia più recente in grado di rilevare una presenza nella stanza o l'attivazione remota del dispositivo.

Devi controllare se la tua scelta ha un termostato elettronico regolabile per evitare una manipolazione impropria o temperature a dente di sega. Il display digitale è estremamente preciso e consente di controllare la temperatura al grado più vicino. Di regola, il termoventilatore avente un variatore di potenza è meglio.

Sebbene sia generalmente piccolo e portatile, il design del termoventilatore differisce notevolmente da marca a marca. Con i modelli cromati o colorati c'è solo l'imbarazzo della scelta. Distinguiamo così il modelli da posizionare sui mobili e il versioni console da mettere sul pavimento. Tuttavia, rimane un'alternativa di scelta per i piccoli budget che desiderano avere un riscaldamento ausiliario efficiente.

L'intero riscaldatore è alloggiato in un alloggiamento resistente agli urti e alle cadute. Questa precauzione è importante per evitare ustioni o surriscaldamenti. Proteggere l'impianto dagli spruzzi d'acqua è necessario per un dispositivo che dura a lungo. Il livello di protezione è stimato da un test affidabile. La maggior parte dei modelli è quindi impermeabile. Preferisco di gran lunga i modelli che riportano le norme EN60335-1 e IP21 per un massimo livello di sicurezza ti garantiscono di evitare il minimo rischio di folgorazione.

D'altra parte, questo tipo di dispositivo consente un utilizzo sicuro poiché dispone di un pulsante di spegnimento automatico. Per la sicurezza degli utenti, adulti o bambini, è importante verificare che sul termoventilatore sia stampigliata la sigla NF, che garantisce qualità costruttiva e parti insensibili all'acqua.

Perché usare un termoventilatore?

Se dai un'occhiata al nostro confronto dei migliori termoventilatori sul mercato, scoprirai che c'è una gamma completa di dispositivi che vale la pena controllare. Innanzitutto, vanno considerati i principali vantaggi di questo dispositivo rispetto ad altre soluzioni.

Nella categoria del riscaldatore ausiliario, il modello del ventilatore è economico rispetto al convettore mobile. Se effettui un confronto con il termoventilatore, sarai in grado di ottenere fasce di prezzo sul mercato per preparare il tuo budget. È molto spesso usato come riscaldatore mobile in bagni e toilette, perché le sue dimensioni ridotte e il design compatto lo rendono facilmente trasportabile. In inverno, questo prototipo porta un calore immediato. Il suo ruolo è riscaldare una grande quantità di aria in tempi record. La ventilazione ad aria calda completa quindi il riscaldamento centralizzato per migliorare il comfort quotidiano.

Per ottimizzarne l'utilizzo, il termoventilatore deve essere posizionato a una ragionevole distanza di sicurezza. I recenti modelli molto pratici possono essere installati a soli 60 cm dalla vasca. 

Va anche notato che se il file riscaldamento del ventilatore è più leggero e compatto, permettendo così di essere posizionato in vari punti della stanza, è anche più rumoroso di una stufa tradizionale. La macchina infatti diffonde il calore in ogni angolo quando viene attivato il ventilatore integrato. I prodotti selezionati hanno superato rigorosi test di qualità per garantire un buon investimento.

Tecnicamente, dovresti sapere che il calore di questo tipo di dispositivo è prodotto da una resistenza. Non è quindi raro classificare i diversi modelli in base al tipo di resistenza utilizzato:

  • Il termoventilatore a resistenza ceramica fornisce prestazioni affidabili e lunga durata. A causa del rivestimento in ceramica, il consumo è inferiore rispetto a se si dovesse utilizzare una resistenza in acciaio inossidabile. La quantità di calore diffuso resta innegabilmente alta. Questo è un ottimo compromesso tra qualità e budget.
  • Il classico termoventilatore a resistenza (inox) agita le molecole ad alta velocità per produrre calore rapido. Tuttavia, il calore viene perso rapidamente, quindi è necessaria un'eccitazione costante per mantenere la temperatura corretta. Questa opzione offre un riscaldamento meno stabile e più energivoro.

i più venduti

Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 02:31:29