I 10 migliori riscaldatori a inerzia dei fluidi del 2021

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo radiatore a inerzia fluida? Lo abbiamo scritto Guida all'acquisto di radiatori ad inerzia fluida speciale per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior riscaldatore a inerzia del fluido!

La nostra selezione di radiatori a inerzia fluida

Guida all'acquisto del radiatore a inerzia fluida

Dovremmo porci domande sull'efficacia di un file Radiatore a inerzia fluida ? Il suo sistema di riscaldamento è diverso da quello dei normali termosifoni e può portare qualche beneficio con esso. In questo articolo, scopri le basi di ciò che devi sapere su rradiatore a inerzia fluida stabilire da soli un confronto o effettuare dei test per fare la scelta migliore.

Cosa dovresti sapere sul radiatore a inerzia fluida

UN Radiatore a inerzia fluida è un riscaldatore che ha la capacità di accumulare calore nel suo corpo riscaldante. Per funzionare ha bisogno di elettricità e il processo avviene per effetto Joule. In altre parole, una resistenza contenuta all'interno del dispositivo riceve energia elettrica e si surriscalda. Si parla di inerzia fluida, in contrapposizione a inerzia secca, quando il corpo che ha il ruolo di accumulare calore è un liquido.

Affinché l'inerzia sia efficace, il radiatore deve emettere una quantità significativa di calore. Così, una volta spento, il radiatore continua a riscaldare il tuo altoparlante. Questo è il vero principio di inerzia. Il fluido in questione, qualificato come refrigerante (vettore di calore) può essere di origine animale o vegetale. Può anche essere glicole, un fluido a base di petrolio.

Il Radiatore a inerzia fluida combina processi di riscaldamento specifici per i radiatori. Si tratta del riscaldamento a convezione (a 30 %) e del riscaldamento radiante (a 70 %). Il fluido termovettore non ha bisogno di essere sostituito e, con l'inerzia come caratteristica funzionale, sono dispositivi economici e ottimi alleati in inverno.

Perché investire in un radiatore a inerzia fluida?

Da un punto di vista pratico, il Radiatore a inerzia fluida è molto più efficiente. La sua inerzia gli permette di coprire spazi molto più ampi rispetto ad altri radiatori. Inoltre, la sua installazione non richiede di investire in alcun lavoro di ristrutturazione. Mettilo dove vuoi. Assicurati solo che non sia lontano da una presa elettrica. Per quanto riguarda la sua manutenzione, l'osservazione è la stessa, non richiede grandi sforzi.

Con una semplice spugna puoi sbarazzarti facilmente della polvere che si deposita sui muri. Ma questo dovrebbe essere fatto quando il dispositivo è spento e completamente freddo. L'acquisto di un riscaldatore elettrico a inerzia del fluido è un investimento a lungo termine, poiché il dispositivo ha una lunga durata. L'unico aspetto negativo che ha, e vale la pena menzionarlo, è il suo peso. Quindi non è facile muoversi. Ma dipende anche dal modello che stai per acquistare.

Quali sono i vantaggi di un radiatore a inerzia fluida?

Quando ci confrontiamo con il riscaldamento centralizzato, scopriamo i numerosi vantaggi di Radiatore a inerzia fluida.

  • egli non inquina e non produce fumi. È quindi un alleato molto migliore per preservare la salute delle persone che vivono in casa.
  • Non è necessario spostarsi costantemente verso di esso, come nel caso di un camino. Egli riscalda l'intera stanza.
  • In termini di consumo energetico, il riscaldamento centrale consuma 25 % in più di un radiatore a inerzia fluida. Inoltre, essendo inerziale, è possibile risparmiare sui consumi energetici.
  • Allo stesso modo, l'utente noterà che il file il calore rilasciato dal materiale si propaga in modo omogeneo nello spazio. Ciò aumenta la sensazione di comfort e benessere. Soprattutto perché l'aria ambiente non è secca.
  • L'la manutenzione del radiatore non costa assolutamente nulla.
  • È anche dotato di termostato per poter regolare la temperatura ambiente.

Come scegliere il tuo radiatore a inerzia fluida?

Come riscaldatore di riserva, il Radiatore a inerzia fluida di tua scelta deve soddisfare alcuni criteri. Ecco i più importanti.

  • Uno dei parametri da tenere in considerazione è il dimensione della stanza da riscaldare. Più è grande, maggiore sarà la potenza di riscaldamento necessaria. In ogni caso, è bene saperlo per ottenere un riscaldamento di 20 ° C in uno spazio di 15 m² ad esempio, sarà necessario un radiatore in grado di produrre 1000 watt di potenza energetica.
  • In termini di opzioni funzionali, il termostato è il minimo affinché il tuo radiatore sia efficiente.
  • È inoltre imperativo che il file Radiatore a inerzia fluida che stai per acquistare Certificato NF.
  • Per quanto riguarda il peso, rimane relativo. Sono disponibili dimensioni relativamente piccole, ma funzioneranno solo per stanze piccole.

Ancora più importante, dovresti provare a fare il test hardware prima di fare una scelta finale.

i più venduti

Dernière mise à jour : 2021-10-24 02:32:24