I 10 migliori operatori per porte da garage sopraelevate del 2021

Difficile fare una scelta per la tua nuova motorizzazione per porta garage basculante? Abbiamo scritto questo Guida all'acquisto speciale Motorizzazione porta garage basculante per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior operatore per porte da garage basculanti!

La nostra selezione di motorizzazioni per porte da garage basculanti

Guida all'acquisto della motorizzazione della porta del garage basculante

Tra un portone sezionale da garage e un portone basculante ci sono pochissimi punti di differenza poiché il senso di apertura è simile. Così, il sistema di motorizzazione di uno può essere installato anche sull'altro.

Tuttavia, non tutte le porte da garage basculanti si aprono nella stessa direzione della maggior parte delle porte da garage sezionali. Innanzitutto è importante saper distinguere tra portoni basculanti e portoni sezionali.

In questa guida all'acquisto, non ti parleremo solo di criteri per la scelta di un operatore per porte basculanti da garage, ma anche le caratteristiche ed i vantaggi dell'utilizzo di questo tipo di porta o meglio di una tipologia di apertura molto diversa dalle altre porte da garage motorizzate: porte scorrevoli, porte battenti, serrande avvolgibili?

Tutto sulle caratteristiche e il funzionamento di una porta da garage basculante

Come portone da garage automatico, il portone basculante è uno dei più apprezzati insieme al portone sezionale. La praticità è la parola chiave di questa apertura, soprattutto quando è motorizzata.

Infatti un portone basculante da garage è un portone da garage motorizzato costituito da un unico pannello rigido a differenza di un portone sezionale composto da più pannelli. La porta stessa si muove sotto il soffitto su binari e bracci telescopici posti su entrambi i lati. Questo senso di apertura è il suo grande vantaggio rispetto alla porta a battente, scorrevole e avvolgibile. La porta è semplice e la sua automazione richiede solo pochi elementi.

Le dimensioni standard delle porte da garage basculanti sono spesso 240 cm di larghezza per 200 cm di altezza, come per i portoni sezionali da garage. Ma puoi ordinarne uno su misura e nel materiale che preferisci (alluminio, PVC, legno).

Inoltre, ci sono due tipi di porte basculanti, comprese porte basculanti a sbalzo e non sporgenti. La distinzione è abbastanza ovvia dai loro nomi. Una porta del garage basculante si apre verso l'alto, lasciando che parte del pannello sporga leggermente dal telaio. Come per il portone basculante non sporgente, l'intero pannello scorre sotto il soffitto senza che alcuna parte sporga dal telaio.

I punti di forza di un portone da garage basculante

I vantaggi di un portone basculante da garage sono numerosi, da citare prima di tutto l'installazione del portone con la sua automazione. L'installazione di un portone basculante da garage, infatti, consiste prima nel fissare un binario di guida su ogni lato e nell'installare i giunti di sostegno della porta oltre al sistema elettromeccanico che tira la porta verso l'alto.

Inoltre la porta basculante è costituita da un unico pannello rigido che, a seconda del materiale o se si tratta di una porta a doppia parete, può essere un'efficace chiusura antieffrazione.

Una volta aperta, una porta basculante inoltre occupa pochissimo spazio nel volume totale di un garage. Il movimento di inclinazione verso l'alto consente di risparmiare spazio sul pavimento. Se hai un garage grande, tra le tipologie di porte installabili non c'è niente di meglio di quella basculante.

Nemmeno gli operatori per porte basculanti del garage occupano molto spazio, il che non è il caso della porta ad apertura laterale o della porta del garage a battente.

Se il tuo garage si apre direttamente su una strada, non c'è opzione migliore di un portone da garage basculante e, più precisamente, di un portone basculante non sporgente.

Punti da considerare quando si sceglie un operatore per porte da garage basculanti

Sicurezza

Quando si tratta di sicurezza, la cosa migliore da fare è cercare un'automazione di chiusura che utilizzi codici di sicurezza che cambiano ogni volta che viene utilizzato il telecomando. Altre caratteristiche che sono spesso incluse sono utili come quelle che ti permettono di controllare l'illuminazione all'interno del garage. Alcuni modelli di attuatore consentono di spegnerlo quando si è lontani da casa per molto tempo.

Tuttavia, è solo durante il processo di scelta di un operatore per una porta basculante che ti renderai conto che esiste un'ampia varietà di modelli che offrono un'ampia gamma di opzioni di sicurezza. Per trovare l'operatore migliore per la tua porta basculante, dovrai prima determinare caratteristiche di sicurezza stai cercando. Quindi, puoi quindi effettuare uno smistamento più preciso.

Quando decidi di motorizzare il tuo portone basculante, tieni presente che alcune automazioni sono dotate di un sistema di sicurezza studiato per evitare lesioni personali o danneggiare la tua auto o qualsiasi altro oggetto. Il sistema è tipicamente costituito da due sensori laser che segnalano al motore di fermarsi o invertire la direzione quando il raggio di luce viene interrotto.

E oltre a migliorare la tua sicurezza, la sicurezza dei tuoi bambini e degli animali domestici, questi sensori di sicurezza ti impediscono di essere ritenuto responsabile per eventuali lesioni a chiunque possa visitare la tua proprietà. Se la tua casa è un enorme parco giochi per i tuoi bambini e anche per i tuoi animali domestici, la cosa più ovvia è che prendi in considerazione tutte le caratteristiche di sicurezza che vuoi mettere in atto. Anche se può costarti caro, avere diversi caratteristici sistemi di sicurezza sull'operatore della tua porta basculante è un vantaggio che ringrazierai nel momento inaspettato.

L'operatore per porte basculanti è un sistema elettromeccanico, il che significa che funziona con l'elettricità. Scegli operatori che dispongono di una batteria di backup che alimenta il motore della porta del garage in caso di interruzione di corrente.

Il livello sonoro del meccanismo elettromeccanico

I tipi più comuni di operatori per porte da garage sopraelevate sono trasmissione a catena, ingranaggio a vite senza fine e trasmissione a cinghia. Sebbene più economici, i meccanismi di trasmissione a catena tendono ad essere molto più rumorosi di quelli a vite oa cinghia.

Il livello sonoro è un criterio che non riguarda solo il tuo comfort, ma anche quello dei tuoi vicini. È più rispettoso considerare il tipo di quartiere in cui vivi. L'installazione di una motorizzazione per porte da garage più rumorosa può essere fastidiosa per le orecchie, ma soprattutto per le persone nelle vicinanze. Certamente, alcune persone potrebbero considerare questo il fattore rumore non è importante, ma si consiglia di tenerne conto nella scelta della motorizzazione per porte da garage.

Il piccolo trucco quando si acquista un operatore per porte basculanti è cercare un modello con un motore DC piuttosto che un motore AC. Il Motori DC consentono un miglior controllo delle velocità di apertura e chiusura del portone basculante del garage. Programmando la velocità in modo da rallentare quando la porta inizia ad aprirsi e durante gli ultimi centimetri di chiusura si limita l'emissione di rumore.

La fascia di prezzo

La maggior parte degli operatori di garage con cassone ribaltabile con trasmissione a catena sono modelli di fascia media e utilizzano una catena di metallo, che è fissata alla porta e viene spostata lungo un binario dal motore. I modelli a vite senza fine utilizzano il motore per ruotare un'asta filettata in acciaio fissata alla porta. Le trasmissioni a cinghia, che sono modelli top di gamma, sono molto più silenziose degli operatori per porte basculanti da garage con catena o ingranaggio a vite senza fine.

In generale, con tutte le opzioni e le caratteristiche che stai cercando, dovresti essere in grado di trovare il gruppo propulsore adatto al tuo budget. In questo senso, è importante che determini ciò di cui hai bisogno e cosa fa per te la tua motorizzazione per porte da garage. Quando ne trovi uno che soddisfa tutte le tue esigenze, avrai un quadro più chiaro di quanto intendi destinare all'acquisto della tua automazione per garage basculante.

La forza di trazione del motore

La forza di trazione di un motore per porta basculante è espressa in Newton-metri al secondo (Nm / s). Può variare da 750 Nm / sa 3000 Nm / s. Un motore di potenza inferiore potrebbe non essere adatto per aprire una pesante porta da garage sopraelevata, soprattutto se si tratta di un pannello solido. E un motore di maggiore potenza potrebbe essere eccessivo per una porta più leggera.

In ogni caso, una porta da garage ben adattata utilizza le molle per controbilanciare il peso della porta. Pertanto, qualsiasi motorizzazione intorno a 750 Nm / s dovrebbe essere in grado di aprire anche la porta del garage più pesante.

Tuttavia, quando si sceglie l'automazione per la porta del garage basculante, prestare sempre attenzione alle raccomandazioni del produttore e alla garanzia che accompagna il dispositivo. Molto spesso, nelle caratteristiche del prodotto troverai il peso massimo che la motorizzazione può sopportare.

Gli operatori per porte basculanti da garage sono pratiche quotidiane. Prestando attenzione ai dettagli e acquistando il prodotto giusto, il tuo dovrebbe servirti per gli anni a venire.

Tipi di operatori per porte da garage sopraelevate

Gli operatori per porte da garage sono generalmente costituiti da un motore che aziona un carrello lungo un binario. Il carrello è collegato alla porta del garage e, muovendosi, apre o chiude la porta. La principale differenza tra i modelli di automazione è il modo in cui il motore muove il carrello.

Motori di trasmissione a catena

Su un operatore per porte da garage con trasmissione a catena, il dispositivo utilizza una catena metallica per guidare il carrello e sollevare o abbassare la porta. I sistemi di trasmissione a catena sono scelte economiche, ma tendono a creare più rumore e vibrazioni rispetto ad altri tipi. Se il tuo garage è separato da casa tua, il rumore potrebbe non essere un problema. Se il garage si trova sotto un soggiorno o una camera da letto, sarebbe più appropriato scegliere un'opzione più tranquilla.

Motori a cinghia

Una motorizzazione per porte da garage a cinghia funziona in modo simile a un sistema di trasmissione a catena. Ma usa una cintura piuttosto che una catena per spostare il carrello. Questo elemento è costituito da un file miscela di metallo e gomma offre un funzionamento più silenzioso e fluido, rendendolo una buona scelta per le case con zone giorno o notte sopra o accanto al garage. I sistemi di trasmissione a cinghia hanno meno parti mobili, riducendo i requisiti di manutenzione.

Motori con trasmissione a vite senza fine

Un motoriduttore per porte da garage a vite senza fine utilizza un'asta filettata in acciaio per spostare il meccanismo di sollevamento. Quando l'asta ruota, guida il carrello lungo la guida per alzare o abbassare la porta. Questo tipo di automazione è generalmente più silenzioso del sistema di trasmissione a catena. E come i gruppi propulsori a cinghia, ha meno parti mobili, il che significa meno manutenzione.

Motori a trasmissione diretta

Anche una motorizzazione per porte da garage a trasmissione diretta è un meccanismo silenzioso. Il motore stesso funziona come il carrello e si muove lungo il binario di guida per alzare e abbassare la porta. Ciò significa che il sistema ha solo una parte mobile, ovvero il motore. Ciò si traduce in una riduzione del rumore e delle vibrazioni, nonché nella manutenzione.

Funzionalità aggiuntive da avere su un operatore per porte basculanti

Un operatore per portone da garage basculante deve avere più elementi, ognuno dei quali importante:

  • Telecomandi, pulsanti di apertura e chiusura a parete o tastiere per modelli a codice segreto.
  • UN sistema di sblocco manuale disinnestare il motore in caso di mancanza di corrente.
  • Una luce di sicurezza che si attiva quando entri ed esci dal tuo garage. Dovrebbe spegnersi automaticamente dopo un determinato periodo di tempo.
  • Una batteria tampone per far funzionare il motore in caso di interruzione di corrente.
  • Una funzione di chiusura automatica che abbassa automaticamente la porta del garage dopo un periodo definito nel programma operatore.
  • Un sistema WiFi integrato che permette di connettere l'automazione direttamente alla rete wireless di casa e permette di comandare la porta del garage tramite un'applicazione mobile.
  • Connettività al tuo sistema domotico per permetterti di controllare l'apertura della porta del tuo garage con tutte le altre tue aperture: porta d'ingresso, finestre, tapparelle, ecc.

i più venduti

Dernière mise à jour : 2021-05-09 02:46:51