I 10 migliori radiatori Soft Heat del 2021

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo Soft Heat Radiator? Lo abbiamo scritto Guida all'acquisto di radiatori speciali Soft Heat per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior radiatore a calore delicato!

La nostra selezione di radiatori a calore morbido

Guida all'acquisto di radiatori a calore morbido

Quando si costruisce una casa o si rinnova un appartamento, la scelta di sistema di riscaldamento da usare rimane una decisione difficile. Esistono molti tipi di file radiatori e diversi tipi di sistemi di riscaldamento. oltre al al solito riscaldamento centralizzato o quello di convezione, hai anche un'ampia scelta di sistemi alimentati elettricamente. I piccoli svantaggi dei diversi tipi di riscaldamento esistenti sono solitamente: l'instabilità della propagazione del calore, la stratificazione della temperatura dell'aria e il tasso di idrometria. Pertanto, i progressi tecnologici in questo settore hanno portato alla nascita di radiatori di calore delicato. È un mezzo più omogeneo e stabile nella distribuzione del calore e funziona con l'elettricità. Ma come scegli il modello che ti fornirà la temperatura ideale nella tua casa? Segui questa guida e il confronto e assicurati di trovare il miglior radiatore a calore morbido sul mercato.

Funzionamento del radiatore a calore morbido

Prima di tutto è importante sapere che la maggior parte dei riscaldatori tradizionali non sono molto precisi nella regolazione della temperatura. I radiatori a calore delicato sono stati progettati per ridurre la temperatura dell'aria in uscita dal dispositivo. Questo aiuta a prevenire la stratificazione della temperatura dell'aria e del tasso di idrometria. Una delle caratteristiche dei radiatori a calore morbido è il fatto che la temperatura della piastra sulla parte anteriore del dispositivo non supera i 70 ° C. Ciò implica quindi che il calore diffuso sia meno aggressivo, cioè più morbido di quello trasmesso dai dispositivi a pannelli radianti o dai generatori radianti, da qui il termine soft heat radiator. Tuttavia, ciò non è sufficiente per compensare piccole variazioni di temperatura. Per rimediare a questo, c'è la possibilità di scegliere un modello con una funzione aggiuntiva: ilinerzia termica. Questo metodo consentirà quindi di colmare la maggior parte delle lacune incontrate da altri mezzi di riscaldamento.

Principio di inerzia termica e radiatori a inerzia termica dolce

L'inerzia termica di un materiale può essere interpretata dalla sua capacità di resistere a repentini e ricorrenti sbalzi di temperatura che potrebbero sconvolgere l'equilibrio termico.In parole povere, nel caso dei materiali utilizzati per i radiatori a calore morbido, è la capacità di immagazzinare il calore e distribuirlo lentamente in modo uniforme.Per la fabbricazione degli attuali riscaldatori, gli ingegneri si sono ispirati alle piastre in ghisa poste sul fondo del camino per aiutare a trasmettere gradualmente il calore.Questa tecnica consente di disperdere il calore in modo stabile, permanente e uniforme. miglior comfort termico.

Oggi possiamo distinguere molti tipi di radiatori a inerzia a calore dolce. Possiamo ad esempio osservare:

  • Il radiatori di trasferimento di calore: è un mezzo di riscaldamento dove la resistenza elettrica si trova alla base della struttura. Quest'ultimo genererà calore per riscaldare la tubazione sopra dove circola il liquido di raffreddamento (sodio fuso, olio motore), che a sua volta riscalderà la piastra di alluminio sulla parte anteriore del dispositivo che inizierà a irradiare delicatamente . E poiché il fluido nel dispositivo segue le proprietà dell'inerzia termica, il calore continuerà a irradiarsi anche se il resistore va a dormire.
  • Il Radiatori a doppia resistenza:questo sistema funziona grazie alla presenza di due diverse fonti di calore che possono funzionare singolarmente o insieme e che saranno gestite elettronicamente.Sul lato del muro c'è un corpo o c?Nucleo riscaldante generalmente in ghisa e sulla parte frontale è presente una pellicola solitamente in alluminio riscaldante grazie ad una resistenza integrata.La finezza di questa resistenza permette di aumentare rapidamente la temperatura per riscaldare la facciata.Questo dà una temperatura abbastanza alta per le giornate più fresche all'inizio dell'inverno, per esempio.La piastra in ghisa verrà utilizzata quando la temperatura sarà ancora più bassa e il primo mezzo di riscaldamento non sarà più sufficiente a garantire il comfort termico.Lo scioglimento richiede più tempo per immagazzinare il calore, ma una volta caldo, stabilizza la temperatura a un valore elevato e diffonde la radiazione in modo uniforme.

Vantaggio del delicato radiatore a calore inerziale

Come descritto in precedenza, questo sistema consente la diffusione del calore più uniforme e stabile rispetto ad altri mezzi di riscaldamento.Rispetto al riscaldamento centralizzato, che è anche uno dei più efficienti, il funzionamento della resistenza elettrica ad inerzia del soft heat è ancora più pratico in quanto è possibile scegliere una temperatura diversa per ogni stanza.Dal punto di vista energetico, basarsi sul principio dell'inerzia termica consente di utilizzare il riscaldamento elettrico senza che sia sempre in modalità "acceso".Quando la temperatura si è stabilizzata, le piastre riscaldanti e le resistenze smettono di funzionare e lasciano agire l'inerzia termica.Ciò ti consentirà di risparmiare energia, il che avrà un impatto abbastanza significativo sul tuo portafoglio.

I criteri per la scelta di un radiatore di calore delicato

Come qualsiasi altro impianto di riscaldamento o caldaia, è necessario osservare criteri diversi per fare la scelta giusta. Potrai determinare i vantaggi e gli svantaggi dei modelli che troverai sul mercato.

Il potere

Prima di scegliere un corpo scaldante di questo tipo, è fondamentale guardare alla potenza del dispositivo. In generale, i modelli che troverai sul mercato sono da 1000 watt. È ancora possibile trovare quelli più potenti che visualizzano da 1500 watt a 2000 watt. Tuttavia, alcuni radiatori a calore delicato hanno solo 750 watt. La cosa più importante è quindi che tu sappia scegliere la potenza giusta adattato alla tua casa. Per fare ciò, dovrai prima determinare l'area o le dimensioni della stanza in cui installerai il tuo dispositivo. Guarda anche altri parametri come l'altezza del soffitto, il livello e il tipo di isolamento, il numero di aperture, il tipo di casa e molti altri.

Per fornire maggiori dettagli, dovresti sapere che per una casa moderatamente isolata, dovrai optare per un radiatore con una potenza di 1000 watt per 10 m². Per un isolamento efficiente, soprattutto nelle nuove case, ti servirà solo Da 600 a 800 watt per la stessa superficie. In ogni caso, prima di installare un leggero radiatore di calore, pianifica di verificare se il tuo sistema di isolamento funziona come in origine. Tuttavia, per ottenere una distribuzione del calore ottimizzata, l'ideale sarebbe moltiplicare le fonti di calore. Per fare un esempio, in un soggiorno che richiede una potenza di 3000 watt, il migliore sarebbe da usare tre radiatori da 1000 watt di cui due da 1500 watt.

Praticità

Va notato che la praticità del riscaldamento del radiatore a calore dolce inizia con la sua installazione. Nel caso in cui non si preveda un budget per l'installazione da parte di un professionista, sarà quindi necessario puntare su un modello di facile installazione. Quindi puoi farlo da solo. Inoltre, assicurati di scegliere un riscaldatore facile da programmare e regolare. In questo senso, non dovrai impiegare ore per imparare come funziona il tuo dispositivo. Puoi anche scegliere un modello fornito con un telecomando per una maggiore comodità.

Design

Sebbene sia più un elemento puramente estetico, il design è un criterio da non trascurare. Ricorda che questo tipo di dispositivo verrà installato su una parete in una stanza della tua casa. Il minimo è scegliere un radiatore che si adatta allo stile dei tuoi interni. Nel negozio puoi trovare modelli in vari stili: contemporaneo, accogliente, ecc. Per quanto riguarda i colori, sappi che il bianco è un colore che può sposarsi perfettamente con diversi tipi di decorazione.

Particolari economici

Sebbene questo sia generalmente un dispositivo molto efficiente dal punto di vista energetico, alcuni modelli hanno prestazioni migliori di altri. Inoltre, ci sono modelli la cui prestazione energetica è solo pubblicità e nient'altro. Dovrai assicurarti di investire in un radiatore che ti permetta di risparmiare davvero. Per fare ciò, verificare che sia disponibile la capacità del dispositivo in termini di risparmio energetico. Avrai quindi un riferimento per la scelta prima di optare per un modello.

Caratteristiche e opzioni

Al giorno d'oggi, i produttori di radiatori a calore morbido competono in modo creativo per indurre i consumatori a scegliere i loro prodotti. A seconda del modello, troverai dispositivi in ??grado di offrire diverse funzioni e possibilità. In particolare si può parlare della capacità di stimare i consumi o del rilevamento automatico dell'apertura delle finestre. C'è anche la possibilità di effettuare una programmazione giornaliera o oraria in base alle proprie esigenze.

L'uso di un leggero radiatore di calore

Come abbiamo visto in questo articolo, un radiatore a calore delicato offre quindi diversi vantaggi rispetto ad altri tipi di radiatori. Tra i suoi principali vantaggi, possiamo dire che non secca l'aria e che fornisce un riscaldamento rapido e costante. Tuttavia, poiché si tratta di un dispositivo con varie innovazioni tecnologiche, le impostazioni e la programmazione sono più noiose. È quindi essenziale che tu sappia come usarlo.

Installazione del tuo radiatore di calore delicato

Per l'installazione, a seconda del modello che hai scelto, avrai la scelta tra farlo da solo o farlo installare da uno specialista. Se vuoi farlo da solo, ci sono alcuni consigli che dovresti prendere in considerazione.

Innanzitutto, non posizionare la stufa vicino ai mobili di casa. In effetti, questi ultimi sono in grado impedire la distribuzione del calore fornito. Quindi, poiché dovrai installarlo su una parete, non posizionarlo a filo pavimento. Lasciare almeno 20 cm di distanza dal suolo. Per i lati lasciare anche 50 cm di spazio. Se possibile, l'ideale sarebbe installare il radiatore vicino a una fonte di aria fredda, come una finestra. Ciò consentirà di evitare possibili differenze tra zone fredde e calde nella stessa stanza. Infine, non è consigliabile installare il radiatore appena sopra la testiera della camera da letto.

Le impostazioni

Per quanto riguarda le impostazioni, generalmente si avrà uno schermo LCD, controlli dedicati direttamente sul dispositivo o un telecomando. Nella maggior parte dei casi, i programmi sono già preregistrati nel dispositivo. Tuttavia, sarai comunque in grado di apportare modifiche manualmente.

Manutenzione del tuo radiatore di calore delicato

Questo tipo di riscaldatore è relativamente facile da mantenere rispetto a qualsiasi altro tipo di riscaldatore. Inoltre, non dovrai sottoscrivere un contratto di manutenzione annuale. Tuttavia, farlo regolarmente ti consentirà di garantire un funzionamento ottimale del dispositivo massimizzandone la durata.

Pertanto, si consiglia di pulire l'attrezzatura almeno due volte all'anno.In effetti, la preoccupazione principale con un dispositivo di questo tipo è la polvere.Quest'ultimo è infatti in grado di alterare il funzionamento del vostro radiatore e di fornirvi aria ambiente che potrebbe essere dannosa per la vostra salute.Per fare questo, è sufficiente dotarsi di un panno umido, uno spolverino e un aspirapolvere.Ricordarsi di spegnere il dispositivo per motivi di sicurezza.L'aspirapolvere verrà utilizzato per rimuovere la polvere incrostata nei luoghi meno accessibili.Per quanto riguarda il panno, lo userai per pulire la parte anteriore del tuo dispositivo.Assicurati di non usare alcun detersivo per questo.Questi possono danneggiare l'aspetto estetico del tuo radiatore.L'acqua normale è sufficiente.

Per un modello inerziale, provare a pulire il trasmettitore se è dotato di una griglia. Dovrai svitarlo per questo. Tuttavia, sarà anche necessario pulire il trasmettitore per rimuovere la polvere da esso.

i più venduti

Dernière mise à jour : 2021-05-09 02:37:01