I 10 migliori climatizzatori Mitsubishi del 2020

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo climatizzatore Mitsubishi? Lo abbiamo scritto Guida all'acquisto speciale di un condizionatore d'aria Mitsubishi per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior climatizzatore Mitsubishi!

La nostra selezione di condizionatori mitsubishi

Guida all'acquisto di condizionatori d'aria Mitsubishi

Mitsubishi è uno dei marchi di fabbricazione giapponese più noti nel mondo industriale. Nel campo della climatizzazione, il produttore offre condizionatori dotati di proprie tecnologie. Il seguente articolo ti darà un'idea più precisa di Condizionatore d'aria Mitsubishi, e ti fornirà gli elementi necessari per testare vari modelli o fare un confronto al fine di fare la migliore scelta possibile.

Le caratteristiche dei condizionatori Mitsubishi

Il prodotto di punta che Mitsubishi propone nel settore della climatizzazione è il condizionatore monosplit a parete. È un dispositivo reversibile, quindi in grado di utile sia in estate che in inverno. E 'dotato di due vani, uno interno e l'altro disposto all'esterno. I due elementi sono collegati da un tubo di refrigerazione. I dispositivi offerti dal marchio possono essere sia a parete che mobili o addirittura compatti. Sono progettati con le ultime tecnologie in uso sui condizionatori d'aria.

Come la maggior parte dei condizionatori d'aria in uso nell'impero giapponese, il Condizionatore d'aria Mitsubishi ha il tecnologia inverter. In altre parole, è un'apparecchiatura con un certo livello di intelligenza che ti impedisce di sprecare energia massimizzando il comfort. I condizionatori d'aria inverter hanno anche la capacità di rilevare la temperatura ambiente al fine di ottimizzare il proprio funzionamento.

Tra le altre caratteristiche funzionali di Condizionatori Mitsubishi, c'è il fatto che si tratta di dispositivi che sono in grado di purificare l'aria, e talvolta fanno anche molto di più. Usandoelettro-plasma, queste macchine possono rimuovere le particelle allergeniche presenti nell'aria ambiente e le particelle di polvere. Oltre a tutto ciò, si tratta di macchine non rumorose. Sono quindi ottimi compagni per trascorrere serate rilassanti.

Tipi di condizionatori d'aria Mitsubishi

Il marchio Mitsubishi ha saputo, ispirandosi ai vari tempi in cui viene utilizzata la climatizzazione, pensare a soluzioni adatte ad ogni settore. Offre quindi condizionatori d'aria industriali e condizionatori d'aria residenziali. Conoscere ciascuno di questi tipi ti aiuterà a fare un confronto e ti darà le basi necessarie per apprezzare la qualità del prodotto dopo il test.

Condizionatori d'aria industriali

Due modelli coesistono in questa gamma. C'è il monoblocco e lo split. Possono essere su ruote, quindi mobili, o fissati al muro. Ma per un uso industriale reale, si consigliano le spaccature. Esistono diversi tipi: il condizionatore d'aria mobile industriale, il condizionatore industriale canalizzato per spazi senza controsoffitti, il condizionatore d'aria della console completamente o parzialmente incorporato, il condizionatore d'aria a cassetta dedicato per grandi spazi, e il condizionatore industriale da parete ritenuto silenzioso.

Condizionatori d'aria residenziali

Questo tipo di condizionatore d'aria non viene utilizzato solo in casa. Può anche essere utilizzato in tutti i luoghi che non sono industrie in senso stretto, come ad esempio i negozi. Per questo, Mitsubishi ha progettato tipi di operazioni per ottimizzarli. Esistono condizionatori d'aria con pompa di calore aria-aria o pompa aria-acqua.

Così Mitsubishi ha pensato a condizionatori d'aria in grado di rinfrescare ambienti particolari come ristoranti o altri tipi di commercio con i suoi Condizionatori d'aria della serie Mr. Slim. Per gli uffici, lo è soprattutto condizionatori d'aria con tecnologia DRV (Variable Refrigeration Flow Rates), ritenuti silenziosi ed economici, che sono stati sviluppati.

Per quanto riguarda il tipo di energia necessaria per il loro funzionamento, oltre all'elettricità, è possibile utilizzare gas o pannelli solari.

Configurazioni di climatizzazione Mitsubishi disponibili

I condizionatori Mitsubishi funzionano in modi diversi a seconda del tipo scelto. Tra uno split e un multi split e un modello canalizzato, tutto dipende dalla distribuzione della climatizzazione che si vuole impostare.

Condizionatori split a parete

Un condizionatore d'aria split montato a parete è un tipo di condizionatore d'aria che ha un sistema in due parti. Questa configurazione ti consente di fornire aria condizionata in una stanza come un ufficio, una camera da letto o un soggiorno.

Dopo aver scelto un condizionatore a parete divisa Mitsubishi, ci sono alcuni punti che devi determinare. Il primo di questi è il numero di stelle segnate dal produttore. Più ce ne sono, più è economico. Questo tipo di condizionatore riduce notevolmente il consumo di energia rispetto ad un altro modello.

Controlla anche il livello del suono in modo che il tuo comfort non ne risenta. Selezionare un condizionatore d'aria a parete divisibile Mitsubishi su sistema silenzioso. Ad esempio, i modelli da 2,5 a 4,5 kW del marchio giapponese sono così silenziosi che non ti accorgerai che sono accesi.

Preferisci anche un modello con pannello frontale rimovibile in modo da poter pulire l'interno più facilmente. Un condizionatore d'aria pulito è più efficiente ed efficiente dal punto di vista energetico.

Condizionatori multi-split

Un condizionatore multi-split Mitsubishi è una soluzione interessante se vuoi raffreddare o riscaldare più di una stanza della tua casa. Proprio come su un condizionatore d'aria split, hai due elementi. Il condensatore è ancora fuori. Ma hai più di un diffusore che installi in due stanze diverse. È possibile installare un'unità più piccola per una camera da letto e una più grande per il soggiorno, ad esempio.

Se ti piace la discrezione, puoi optare per un condizionatore multi-split con un diffusore nascosto nel soffitto. Mitsubishi Electric offre condizionatori d'aria con Da 2 a 8 diffusori che sono collegati ad un unico condensatore esterno.

Quando decidi di fare la tua scelta per un condizionatore multisplit, cerca nella scheda tecnica il livello sonoro, sia dai diffusori che dal condensatore.

Condizionatori canalizzabili

Vuoi l'aria condizionata in tutta la casa. La tua scelta non poteva che essere un condizionatore canalizzabile Mitsubishi. Il diffusore è installato nel soffitto ed è collegato a più condotti che vanno a tutti gli ambienti della casa.

I modelli di Mitsubishi Electric possono funzionare in modo ottimale sia che ci siano -20 ° C o 46 ° C all'esterno. Grazie alla tecnologia Inverter, chiedendo al condizionatore di produrre più freddo o calore, il condensatore o l'unità esterna aumenta o diminuisce di potenza.

Perché acquistare un condizionatore Mitsubishi?

Mitsubishi offre una vasta gamma di tecnologie, quindi qualunque sia il motivo per cui desideri acquistare un condizionatore d'aria, troverai quello che soddisfa le tue esigenze da questo produttore. Tutti i dispositivi offerti lo sono ottimizzato per ammortizzare le bollette elettriche. Inoltre, se utilizzi gas o energia solare, è ancora meglio. Queste realtà sono prese in considerazione in Mitsubishi. La facilità d'uso è una delle peculiarità di questi dispositivi che non lo sono non rumoroso per la maggioranza. UN Condizionatore d'aria Mitsubishi sarà sempre poco più di un semplice condizionatore d'aria.

Come scegliere un condizionatore Mitsubishi?

I criteri seguenti ti aiuteranno a scegliere il miglior condizionatore Mitsubishi in questo confronto.

Efficienza energetica

Quando scegli un condizionatore Mitsubishi, non limitarti solo all'aspetto. Si noti che il prezzo dell'elettricità aumenta ogni anno. In questo senso, il costo annuale di gestione di un condizionatore aumenta sempre di più, soprattutto se si opta per un modello assetato di energia.

Per questo motivo, l'efficienza energetica è uno dei punti importanti sui moderni condizionatori d'aria. Dovresti tenerne conto nei tuoi criteri di acquisto, soprattutto se decidi di acquistare un condizionatore Mitsubishi Electric con tecnologia Inverter. Puoi stimare un calo di quasi 30% nel consumo di energia annuale rispetto a un condizionatore la cui tecnologia risale a diversi anni fa.

Attualmente, c'è una forte mania verso i condizionatori d'aria ad alta efficienza energetica. Mitsubishi Electric e molti altri produttori stanno sviluppando tecnologie che consentono agli utenti di risparmiare ancora più energia. Ad esempio, ci sono modelli di condizionatori d'aria intelligenti che rilevano la presenza di qualcuno in una stanza e regolano la potenza di conseguenza.

Ovviamente è possibile ottenere un risparmio energetico ancora maggiore utilizzando i pannelli solari per ridurre la bolletta elettrica.

Qualità dell'aria

Quando scegli il tuo climatizzatore Mitsubishi, tieni conto anche dei diversi dispositivi che migliorano la qualità dell'aria fornita dal dispositivo. È obbligatorio che tutti i condizionatori d'aria abbiano un filtro dell'aria a rete che filtra la polvere e altre particelle. Ma, su un moderno condizionatore d'aria, potresti avere diritto a uno ionizzatore integrato, un filtro dell'aria UV e vari filtri per ossidanti, batteri e virus. Anche se questi dispositivi di filtrazione funzionano in modo dipendente per chiarire l'aria, la loro sostituzione potrebbe richiedere un kit completo.

Un buon condizionatore Mitsubishi è un dispositivo che mantiene l'umidità in una stanza a un livello normale. Questo ti impedirà di avere gola secca, pelle e occhi. È anche una buona cosa se sei abituato a usare il tuo condizionatore d'aria di notte.

Dimensione della stanza

Il condizionatore d'aria Mitsubishi deve corrispondere alle dimensioni della stanza in cui verrà installato. In questo modo puoi essere certo che funzioni in modo ottimale, in base alle caratteristiche di potenza e risparmio energetico annunciate dal produttore.

Prima di sceglierne uno in questa recensione, prenditi il ??tempo per farlo prendi le dimensioni della stanza. Misura la sua lunghezza, larghezza e altezza e calcola il volume. Con questo valore a portata di mano, sei sicuro di trovare un condizionatore Mitsubishi perfetto per la stanza.

Inoltre la potenza espressa in kW è spesso il riferimento per sapere se un condizionatore è adatto alla propria stanza oppure no. È possibile convertirne il volume in questa unità di potenza tramite strumenti online.

Intervallo operativo di temperatura

Il condizionatore Mitsubishi che hai scelto deve resistere alle condizioni climatiche e alle temperature della tua regione. Alcuni modelli possono produrre calore anche a basse temperature di -20 ° C e fornire aria fresca quando la temperatura esterna è di 46 ° C.

La maggior parte dei condizionatori d'aria (reversibili o meno) di Mitsubishi Electric funzionano nella maggior parte delle condizioni immaginabili. Se vivi in ??una zona con condizioni climatiche estreme, puoi controllare il range di funzionamento nominale nella scheda tecnica del dispositivo.

Livello di umidità

Se vivi in ??una regione umida, devi affrontare alcuni vincoli. Un condizionatore d'aria utilizzato in un clima umido significa che dovrà funzionare più duramente. Pertanto, consumerà più elettricità.

Nelle zone umide, non è necessario utilizzare un condizionatore d'aria, soprattutto se si tratta di un condizionatore d'aria evaporativo. Il loro principio di funzionamento non consente di ottimizzare la loro potenza. Consumerai solo più energia.

Troppa umidità all'esterno può causare la formazione di umidità all'interno del diffusore. In questo senso è preferibile non installarlo in un locale come la cucina o la lavanderia con il rischio di aumentare ulteriormente la Livello di umidità a casa tua.

Affidabilità

L'affidabilità è un criterio chiave nella scelta di un condizionatore d'aria. Come per altri elettrodomestici, è più sicuro rivolgersi a un marchio consolidato come Mitsubishi Electric. Il produttore giapponese offre lunghe garanzie che ti consentono di essere coperto rapidamente in caso di guasto. Tuttavia, la maggior parte dei condizionatori Mitsubishi sono efficienti, durevoli e simboleggiano l'artigianato giapponese.

Design

Il design potrebbe non essere un criterio molto importante. Tuttavia, questo dovrebbe essere considerato quando è necessario installare il condizionatore d'aria Mitsubishi. Controlla tra gli altri dimensione diffusore se può essere installato sopra una delle tue finestre o porte.

Tipo di alloggio

C'è una grande differenza tra una casa e un appartamento e questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie il condizionatore d'aria Mitsubishi in questo confronto.

In effetti, in un appartamento, potresti incontrare alcuni problemi. Ad esempio, se hai muri condivisi e un piccolo balcone, sei limitato nell'installazione dell'unità esterna.

E di solito un appartamento è piccolo. Dovresti quindi tenere in considerazione la potenza del tuo condizionatore Mitsubishi. Se il condensatore o l'unità esterna devono essere installati vicino a un'apertura nell'appartamento del vicino, fare prima riferimento a regole sul rumore nella tua zona. Tieni presente che se il tuo condizionatore d'aria fa un rumore che supera la soglia consentita, potresti essere multato.

Inoltre, in un edificio composto da più appartamenti con semplici pareti divisorie come divisorio, è necessario ottenere l'approvazione dei vicini prima di installare il condizionatore d'aria.

i più venduti

Ultimo aggiornamento: 28/09/2020 17:18:38