Segui un corso di formazione sulla gestione dello studio lavorativo

La gestione delle risorse umane in un'azienda è una delle priorità di tutti i manager che vogliono migliorare la produttività dei propri team. È per questo motivo che il profilo dei manager è attualmente molto richiesto nel mercato del lavoro. Per essere reclutato per questo tipo di posizione, devi aver ottenuto un diploma da bac 2 a Bac 5. Oggi i centri di formazione offrono corsi di studio-lavoro.

Cos'è la formazione studio-lavoro?

Questa è la formazione che si svolge in due fasi. In primo luogo, viene data la parte teorica centri di formazione in gruppo. Quindi, la conoscenza viene messa in pratica in uno stage aziendale che dura tutto il tempo della formazione. Ci sono due soluzioni per questo. O firmare un contratto di apprendistato con un'azienda se sono soddisfatte determinate condizioni, in particolare relative all'età. Oppure firmare un contratto di professionalizzazione, sempre con un'azienda. A seconda del tipo di contratto, lo status del tirocinante cambia. C'è una scuola di management a Strasburgo che offre questo tipo di formazione studio-lavoro.

A chi sono rivolti questi corsi di formazione?

Questa formazione può essere erogata come formazione iniziale, vale a dire come continuazione di un corso di studi post-diploma di maturità. Questo è il percorso che laureati e studenti scelgono per proseguire gli studi in campo di gestione. La formazione continua, poi, è destinata a tutti coloro che desiderano riprendere gli studi o che hanno la possibilità di svilupparsi professionalmente all'interno della propria azienda. Il programma studio-lavoro è un'ottima opzione sia per gli studenti che lo stanno cercando un corso professionale, per i dipendenti che vogliono avanzare a posizioni migliori senza l'aspetto vincolante degli studi tradizionali.

Come finanziare il tuo corso?

Il formazione studio-lavoro può essere finanziato in diversi modi. Per cominciare, lo sono idoneo per account di formazione personale (CPF). Quindi, sono le aziende che si prendono cura dei costi relativi alle tasse scolastiche. In cambio, beneficiano di una notevole riduzione dei contributi del datore di lavoro. Con un contratto di apprendistato o un contratto di professionalizzazione, i tirocinanti beneficiano di una retribuzione che cambia nel corso degli anni di formazione. Per gli studenti, questo è un ottimo modo per ottenere un'istruzione pur avendo indipendenza finanziaria. Per le persone il mercato del lavoro o dipendenti di un'azienda, è una possibilità per ulteriori studi, sviluppo o riqualificazione professionale pur continuando a percepire un reddito ogni mese. 

Ci sono molte opportunità?

L'altro vantaggio di ricevere formazione in alternativa, per poter essere inserito meglio nel mercato del lavoro in seguito. La professionalizzazione, infatti, è al centro dei programmi studio-lavoro in modo che il giovane laureato possa essere impiegato rapidamente. La maggior parte degli apprendisti o delle persone con un contratto di professionalizzazione mirano a una posizione nell'azienda in cui sono stati formati. Alcuni servono a ricoprire una posizione molto specifica. È il caso di chi fa formazione per un'azienda per cui già lavora.