In che modo i contenuti duplicati influiscono sulla SEO?

contenuto duplicato

Il contenuto duplicato, sia interno che esterno, ha un effetto molto negativo sul posizionamento organico perché quando viene rilevato dai robot di Google, il motore di ricerca lo penalizza in diversi modi:

- Può filtrare questo tipo di contenuto in modo che non venga visualizzato nei risultati di ricerca.

- Secondo l'algoritmo Panda, se la copia è sistematica, Google penalizza direttamente le pagine che si impegnano in questa pratica.

- In caso di segnalazione di plagio, un esaminatore di Google può eseguire controlli e decidere di impostare manualmente le sanzioni.

Perché c'è la duplicazione del contenuto?

Per rispondere correttamente a questa domanda, dobbiamo distinguere due tipi di contenuto duplicato: interno ed esterno.

1- Duplica contenuto interno

La maggior parte dei contenuti duplicati che Google rileva automaticamente è prodotta da un uso improprio dei parametri URL o da una cattiva organizzazione o gestione dei contenuti.

Questi sono i problemi principali:

- Avere un dominio non canonico. Il tuo sito web può funzionare con un dominio con o senza un prefisso "www", risultando in pagine con contenuti identici ma con un URL diverso, quindi c'è il rischio che Google li consideri duplicati.

- Consenti ai crawler di Google di accedere alle parti del tuo sito web in fase di test. Questi siti a volte contengono contenuti che possono essere considerati duplicati.

- Avere URL con terminazioni diverse per ogni paese o regione. Tieni presente che per Google, una pagina che, ad esempio, termina con l'indirizzo .fr, è diversa da quella che termina con .uk. Pertanto, se per qualche motivo hai incluso contenuti identici, Google lo considererà un duplicato.

- Organizzazione inadeguata dei tuoi contenuti: a causa di una cattiva classificazione delle categorie, della non esistenza o della scarsa pianificazione delle meta descrizioni o dell'uso di un contenuto duplicato in diversi post. Questa pratica è molto comune nei negozi online a causa della loro tendenza a copiare letteralmente le descrizioni dei prodotti.

2. Contenuto duplicato esterno

A volte il contenuto viene duplicato tra siti Web completamente diversi, gestiti da amministratori diversi. Questo di solito accade per due motivi principali:

- Perché un post o uno o più frammenti di esso per scrivere un articolo viene copiato o perché altri siti web copiano i tuoi testi. Esistono persino programmi dedicati alla duplicazione automatica dei contenuti con metodi di spam.

- Usa strategie di sindacazione. A volte, per ottenere visibilità, decidi di caricare i tuoi contenuti su altri siti web, il che può causare problemi quando pubblichi l'intero contenuto di un articolo senza citare il link o farlo in modo errato.

Alcune chiavi per risolvere il problema dei contenuti duplicati

Il problema dei contenuti duplicati non è facile da risolvere perché richiede molto tempo per controllarli e monitorarli. Ma a causa delle conseguenze negative che ciò può avere sulla SEO della tua pagina, è importante eseguire i seguenti passaggi:

- Utilizza il tag "rel_canonical" per indicare al motore di ricerca quale versione del tuo sito web (quella con il prefisso www nell'URL o quella senza) è quella che desideri indicizzare. Puoi farlo inserendo una riga di codice nella sezione "head" o nell'intestazione HTTP.

- Crea reindirizzamenti 301 per indirizzare i robot di Google alla pagina di interesse, che è particolarmente utile quando hai spostato contenuti da una pagina all'altra.

- Utilizza il tag "no follow" per negare ai bot di Google l'accesso a determinati link perché sono in costruzione, revisione o test.

_ Utilizza il tag "hrflang" quando utilizzi URL diversi con enfasi sui contenuti di paesi o lingue diversi.

- Migliora i tuoi titoli, categorie di articoli e meta descrizioni. Per fare ciò, puoi utilizzare gli Strumenti per i Webmaster di Google.

- Ottimizza la tua strategia di link interni e link esterni.

- Per evitare duplicazioni esterne, devi stare molto attento a non farlo plagiare, sebbene questo sia solo un frammento di articoli di altri siti web.

- Controlla che non veniamo copiati con strumenti automatici come Copyscape.

- Se scopri di essere stato plagiato, devi richiedere che il testo o l'articolo venga cancellato. Se necessario, puoi anche segnalare la pagina a Google.