I 10 migliori telecomandi Faac del 2021

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo telecomando Faac? Lo abbiamo scritto Guida speciale all'acquisto del telecomando Faac per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior telecomando Faac!

La nostra selezione di telecomandi faac

Guida all'acquisto del telecomando Faac

L'installazione di sistemi di apertura automatica per una casa contribuisce notevolmente al suo comfort oltre che alla sua praticità. Infatti, l'apertura e la chiusura automatica dei vari accessi ad un edificio ne facilita notevolmente l'utilizzo oltre che la loro gestione. La motorizzazione di tapparelle, cancelli, portoncini d'ingresso e tende metalliche di un edificio permette di centralizzarne il funzionamento. Di conseguenza, non sarà più necessario andare su ciascuno di questi elementi per chiuderli o aprirli. Basta premere un interruttore.

Tuttavia, esiste un accessorio indispensabile ai vari sistemi automatici per l'apertura di un accesso ad un edificio. Questo è il telecomando. Che si tratti di un locale professionale o di una residenza privata, il telecomando dei sistemi di apertura motorizzata apporterà loro un'altra dimensione in termini di comfort e praticità d'uso. Una panoramica delle caratteristiche da tenere in considerazione nell'acquisto di questo accessorio è quindi fondamentale per poter confrontare e testare i diversi modelli di radiocomandi FAAC disponibili sul mercato.

Le diverse tipologie di telecomandi FAAC

I telecomandi FAAC sono disponibili in due tipologie principali. Vale a dire, quelli venduti con i kit di automazione e quelli venduti separatamente. Interessanti sono i telecomandi FAAC forniti con i kit di automazione della stessa marca in quanto non dovrai preoccuparti della loro compatibilità con il motore del tuo sistema di apertura automatica. Se vuoi sostituire la motorizzazione dell'automazione per l'apertura di uno degli ingressi di casa tua o se non l'hai ancora motorizzata, un kit di automazione fornito con un telecomando FAAC è la scelta migliore. .

Se hai già un accesso motorizzato ai vari ingressi di casa, l'acquisto di un telecomando FAAC venduto singolarmente è un'ottima alternativa. Test e confronti, però, hanno dimostrato che l'acquisto di un singolo telecomando FAAC non si improvvisa. Diversi parametri, infatti, devono essere tenuti in considerazione al momento dell'acquisto affinché il telecomando corrisponda alle vostre esigenze, ma soprattutto ai vostri sistemi di apertura automatica.

La frequenza di un telecomando FAAC

La prima caratteristica da verificare quando si acquista un telecomando FAAC è la sua frequenza.Deve essere uguale a quello del ricevitore del sistema di apertura automatica che si intende utilizzare con il telecomando.Esistono 3 tipi di telecomandi FAAC quando si tratta di frequenze.Il primo è ai quarti.Questi telecomandi emettono su una frequenza compresa tra 15 e 50 Mhz.La seconda tipologia di telecomandi FAAC sono quelli con frequenza libera.Trasmettono su una frequenza compresa tra 230 e 500 Mhz.Infine, l'ultima tipologia di radiocomandi FAAC in termini di frequenza sono quelli con frequenza europea.Emettono su una frequenza compresa tra 433,92 e 868,35 MHz.

Il sistema di codifica di un telecomando FAAC

La seconda caratteristica da tenere in considerazione nella scelta del miglior radiocomando FAAC è il suo sistema di codifica. Mentre la frequenza del telecomando garantisce la sua compatibilità con il sistema di apertura automatica che userete con esso, il suo sistema di codifica determinerà la praticità della sua programmazione. Esistono due tipi di sistemi di codifica o programmazione per telecomandi FAAC. Ovvero: quello con programmazione rolling code e quello con programmazione codice fisso.

I telecomandi a programmazione rolling code sono comunemente chiamati telecomandi a programmazione ad autoapprendimento. Il telecomando FAAC ad autoapprendimento ha la particolarità di emettere un codice diverso ad ogni pressione del pulsante. Test e confronti hanno dimostrato che questo è un vero vantaggio in termini di praticità e comfort di utilizzo. Questa caratteristica consente di controllare più sistemi senza dover cambiare il telecomando. I telecomandi a codice fisso (o tramite interruttore) emettono sempre lo stesso segnale o codice binario su cui è stato programmato.

I pulsanti di un telecomando FAAC

Il terzo criterio da considerare nella scelta del miglior telecomando FAAC è il numero e il colore dei pulsanti che include.Un numero maggiore di pulsanti fornirà più opzioni per l'utilizzo del telecomando, soprattutto per quanto riguarda le azioni che permetterà di compiere:apertura, chiusura, arresto, programmazione, ecc. I diversi colori dei pulsanti sono particolarmente utili per riconoscere la frequenza su cui il telecomando trasmette, consentendo così una migliore identificazione del sistema di apertura su cui opera.Ciò è particolarmente utile se si utilizzano più telecomandi FAAC o uno solo per comandare diversi sistemi di apertura.

Il numero di canali e la portata di un telecomando FAAC

Il quarto criterio per la scelta di un telecomando FAAC è il numero di canali, soprattutto se si prevede di utilizzare un unico telecomando per comandare più sistemi di apertura. I migliori telecomandi FAAC hanno 4 canali. Ciò consente di impostare il telecomando su 4 diverse frequenze utilizzate per controllare diversi sistemi di apertura automatica.

L'ultimo criterio per scegliere un telecomando FAAC è la sua portata. Test e confronti hanno dimostrato che scegliere un telecomando FAAC con una portata di almeno 100 metri è una scelta migliore.

i più venduti

Dernière mise à jour : 2021-03-08 02:33:40