Acciaio inossidabile: le sue principali proprietà e applicazioni

Acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile sta diventando sempre più popolare in settori diversi come l'edilizia, l'odontoiatria e l'industria automobilistica. Ciò è dovuto alle sue proprietà e a molti vantaggi, tra cui resistenza alla corrosione e durata. Ma prima di sapere come si comporta l'acciaio inossidabile, è necessario spiegare cos'è esattamente questo materiale.

Cos'è l'acciaio inossidabile?

L'acciaio è una lega di ferro e carbonio dove il carbonio è presente in una percentuale inferiore a 2%. Come altri metalli ferrosi, l'acciaio si ossida a contatto con l'ossigeno, formando ossido ferroso e acquisendo quel caratteristico colore rossastro che tutti conosciamo. Gli oggetti realizzati con questo materiale si deteriorano e quindi acquisiscono un aspetto poco attraente.

Per evitare questa situazione è necessario aggiungere alla miscela un nuovo elemento: il cromo. Il cromo reagisce con l'ossigeno per formare uno strato di ossido di cromo, chiamato strato passivo, che è impermeabile e impedisce la reazione tra ossigeno e ferro. Ciò previene la corrosione atmosferica e il manufatto non subirà questo tipo di deterioramento.

Per questo, la miscela deve avere un minimo di 10,5 % di cromo e può contenere altri componenti, come nichel, silicio o alluminio, risultando in più tipi di acciaio inossidabile.

Quali sono i profili in acciaio inossidabile?

I profili in acciaio inossidabile vengono prodotti principalmente utilizzando sistemi di laminazione a caldo e linee di saldatura laser automatizzate. Tra i profili commerciali, troviamo

Angoli

L'acciaio inossidabile è disponibile fino a 100 mm (4 ″), ma diventa molto più difficile da ottenere nei pollici superiori. Sono disponibili in commercio profili angolari con lati uguali e lati disuguali.

Nella sua forma più semplice, un angolare in acciaio inossidabile è a forma di L con superfici piane che si estendono orizzontalmente e verticalmente e si uniscono per formare un angolo di 90 gradi. Questa estensione orizzontale e verticale è la fonte della forza di questo prodotto.

Profilo a forma di U.

I profili a U sono disponibili in un'ampia varietà di forme e dimensioni e puoi acquistarne uno profilo a U in acciaio inox su misura. Le dimensioni sono le stesse dell'acciaio al carbonio e le potete trovare come Standard Parallel Flanged (UPE) e Parallel Flanged U Channels (UPA).

Profilo a T.

Il profilo a T è laminato a caldo su richiesta, rettificato, satinato o lucidato secondo le norme ASTM, DIN-17440/17441 e EN-10088/2. Ha una lunghezza di 6 metri ed è utilizzato principalmente per caldareria, carpenteria metallica, componenti di macchine alimentari, costruzioni metalliche, ecc.

Questi profili possono essere trovati con ali uguali e irregolari. Come i precedenti, questi profili sono laminati a caldo e saldati al laser. Le dimensioni di questo profilo corrispondono a quelle dell'acciaio al carbonio.

Principali applicazioni dell'acciaio inossidabile

Tutte queste caratteristiche fanno dell'acciaio un materiale molto richiesto in diversi campi di attività. Alcuni esempi:

- Tecnologia medica: grazie alla sua facilità di pulizia e bassa corrosione, l'acciaio inossidabile è ampiamente utilizzato negli ambienti in cui sono richiesti strumenti puliti e sterili, ad esempio nella produzione di impianti e strumenti chirurgici e dentali.

- Automotive e trasporti: da quando Ford ha introdotto l'acciaio inossidabile nell'industria automobilistica negli anni '30, è stato utilizzato per produrre un'ampia varietà di parti come tubi di scappamento, griglie e finiture. Negli ultimi anni è stato anche ampiamente utilizzato nella produzione di componenti strutturali.

- Costruzione di edifici: grazie alla sua forza e flessibilità, l'acciaio inossidabile è diventato un componente chiave nel settore delle costruzioni. È comunemente usato all'interno per banconi, alzatine e ringhiere, nonché all'esterno per il rivestimento di edifici.

Differenze tra acciaio inossidabile e alluminio

L'alluminio e l'acciaio inossidabile sono diversi tipi di metalli che a prima vista possono sembrare simili, ma in termini di materiale differiscono in molti modi.

Il peso

L'alluminio non è forte come l'acciaio, ma è molto più leggero (pesa circa un terzo dell'acciaio). Questo è il motivo principale per cui il trasporto aereo e i grattacieli sono realizzati in alluminio.

Durevolezza

Non c'è dubbio che l'alluminio sia un materiale durevole, ma non è resistente come l'acciaio inossidabile. Il motivo per cui l'acciaio inossidabile è più resistente dell'alluminio è dovuto alla sua maggiore densità complessiva.

Molte applicazioni, come banconi commerciali e lavelli da cucina, devono avere un peso considerevole e sono quindi generalmente realizzate in acciaio inossidabile piuttosto che in alluminio.

La corrosion

L'alluminio e l'acciaio inossidabile sono entrambi rinomati per le loro proprietà anti-corrosione, soprattutto se confrontati con altri metalli, ma anche allora l'acciaio inossidabile è molto meno suscettibile alla corrosione dell'alluminio.

Il cromo contenuto nell'acciaio inossidabile gli conferisce quello che è essenzialmente uno scudo invisibile contro la corrosione. Quando si arrugginisce, è lo strato protettivo di cromo che ne subisce il peso. Quando la ruggine viene pulita, lo scudo viene semplicemente rinnovato.

L'alluminio, d'altra parte, mostra una grande resistenza alla ruggine e alla corrosione, principalmente grazie al suo strato di passivazione. Tuttavia, sebbene non arrugginisca allo stesso modo dell'acciaio, si corrode.

Il costo

In termini di costo, l'alluminio è generalmente molto più conveniente dell'acciaio inossidabile. Molto dipenderà dai materiali utilizzati per realizzare ciascun metallo.

Tuttavia, entrambi possono essere acquistati a prezzi convenienti e sono materiali altamente riciclabili ed efficienti dal punto di vista ambientale.

Conduttività

L'alluminio supera l'acciaio inossidabile in termini di conducibilità termica ed elettrica. Questo è uno dei motivi principali per cui questo metallo viene utilizzato nei radiatori delle auto e nei condizionatori d'aria.

Proprietà termali

L'acciaio può essere utilizzato a temperature molto elevate, a differenza dell'alluminio. L'acciaio può diventare molto morbido se sottoposto a temperature superiori a 400 gradi.

Saldatura

L'acciaio inossidabile è relativamente facile da saldare, mentre la saldatura sull'alluminio è più complicata.

In sintesi, l'acciaio inossidabile è un materiale molto utile per le sue numerose proprietà e caratteristiche, che lo rendono un alleato d'elezione in molti settori.